martedì, 22 Ottobre, 2019

“I Concerti nel Parco”, alla casa del Jazz di Roma

0

Una prima assoluta inaugurerà venerdì 5 luglio la 29esima edizione del festival “I Concerti nel Parco”, che si svolgerà nel parco della Casa del Jazz di Roma, in viale di Porta Ardeatina 55.

In scena “Il piccolo principe” di Antoine de Saint Exupéry, un reading musicale di una delle storie più celebri e più vendute del XX secolo, pensato per la ricorrenza dei cinquanta anni dalla prima discesa dell’Uomo sulla Luna.

Spettacolo unico che risveglia profonde emozioni alla scoperta dei “perché” ultimi per cui vale la pena vivere, dedicato a “tutti i grandi che sono stati bambini una volta (ma pochi di essi se ne ricordano)” come dice lo stesso autore nell’introduzione del libro.

Un invito a riscoprire il bambino che è dentro ognuno di noi, quel sentimento di “meraviglia” di fronte alle cose del mondo, perché i bambini capiscono al volo, quello che i grandi hanno dimenticato o fanno spesso tanta fatica a ricordare.

Filippo Timi e Lucia Mascino sono gli interpreti principali dello spettacolo, una coproduzione I Concerti nel Parco – Aida Studio, e hanno anche curato l’elaborazione drammaturgica del testo e la mise en espace. I Cameristi del Maggio musicale fiorentino, in collaborazione con Teresa Azzaro e gli stessi attori, hanno realizzato la sonorizzazione del testo.

Prima dell’inizio e al termine dello spettato, il pubblico potrà accedere al “Virtual Telescope Project”. Grazie a tre potenti telescopi e alla guida dell’astrofisico Gianluca Masi, si partirà per un vero e proprio viaggio interstellare, alla scoperta di Giove, Saturno e della Luna. Accesso gratuito, fino a esaurimento posti.

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply