venerdì, 6 Dicembre, 2019

“I suoni della Faggeta”, il jazz della Paolo Damiani Band

0

Domenica 30 giugno alle ore 18:00, nella Faggeta di Monte Raschio, riconosciuta nel 2017 Patrimonio mondiale Unesco, il Parco Naturale Regionale Bracciano-Martignano presenta “I suoni della Faggeta”, un concerto jazz all’aperto, organizzato in collaborazione con il Comune e l’Università Agraria di Oriolo Romano. L’evento rientra nel Meeting dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia.

A esibirsi nell’incantevole scenario della faggeta Unesco sarà la Paolo Damiani ListeNew Band con Paolo Damiani, contrabbasso e musiche, Daphne Nisi, voce, Simone Alessandrini, sassofono, Francesco Fratini, tromba, e Andrea Molinari, chitarra.

Paolo Damiani è un musicista di grande progettualità, che ha sviluppato un linguaggio jazzistico originale ed europeo, distinguendosi per la capacità di far vivere l’estetica del jazz in contesti differenti da quelli tradizionali.

Appuntamento alle ore 16:00 a Oriolo Romano, in Piazza Umberto I, per una camminata guidata di circa un’ora che, partendo dal centro storico e attraversando i boschi di castagno e cerro, condurrà fino alla faggeta Unesco per l’esibizione musicale prevista alle 18.00.

Il concerto – interamente acustico e senza amplificazione – sarà realizzato nel massimo rispetto dell’ambiente della faggeta, che sarà al contempo scenario e co-protagonista dell’esibizione della Paolo Damiani ListeNew Band.

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply