giovedì, 25 Febbraio, 2021
Direttore Responsabile Mauro Del Bue

I Top e i Flop del Campionato. Chievo, Cenerentola infinita

0

chievoLa Juventus è nuovamente prima in classifica grazie al 4-0 al Cagliari e al pareggio del Napoli sul campo del Genoa. Icardi continua a trascinare l’Inter, continua a sorprende il Chievo di Maran. Male l’Atalanta, Gasperini è già a rischio. Vediamo i top e i flop di questa quinta giornata.

TOP – Al terzo posto Nestorovski. Il centravanti del Palermo ha firmato il gol decisivo nell’importantissima vittoria rosanero in casa dell’Atalanta. Il centravanti macedone rappresenta la squadra: semi-sconosciuta, ma che piano piano sta crescendo e che può dire la sua. Al secondo posto Simone Verdi del Bologna. L’ex centrocampista dell’Empoli ha siglato il terzo gol consecutivo nella vittoria 2-0 sulla Sampdoria, ma stiamo parlando di un rete da copertina, quelle che probabilmente vedremo in figurina o nelle sigle dei programmi. Cross dalla sinistra di Krejci e tiro al volo di destro sotto all’incrocio. Meraviglia. Al primo posto c’è il Chievo, che non smette mai di stupire. Contro il Sassuolo è arrivata la seconda vittoria consecutiva, che vale il terzo posto insieme a Inter e Roma. E pensare che la squadra di Maran ha già affrontato Inter, Fiorentina, Lazio e appunto Sassuolo. Cenerentola infinita.
FLOP – Al terzo posto Simone Inzaghi. Va bene il turnover, ma presentarsi a Milano contro il Milan, già privo di Biglia, senza Felipe Anderson e Keita non è stata una scelta giusta. Al secondo posto l’arbitro Damato in Genoa-Napoli che non ha concesso un rigore evidente agli azzurri nel primo tempo e uno dubbio nel finale. A fine gare Sarri si è lamentato molto. Al primo posto c’è l’Atalanta, penultima in classifica. Fino ad adesso è arrivata una vittoria e quattro sconfitte, Gasperini non ha mostrato il bel gioco che aveva al Genoa e ora rischia l’esonero.

Francesco Carci

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply