mercoledì, 24 Febbraio, 2021
Direttore Responsabile Mauro Del Bue

Il bosco delle meraviglie in live streaming allo Spazio Rossellini

0

Con la chiusura dei teatri, a causa delle misure di sicurezza dovute alla diffusione del Covid-19, l’Associazione Teatrale tra i Comuni del Lazio (Atcl) ha dovuto ripensare un nuovo futuro per il settore artistico, sviluppando nuove progettualità e offrendo la possibilità a nuovi linguaggi di emergere. Così è nato Live Streaming Theatre, progetto a cura di Katia Caselli, coordinatrice dello Spazio Rossellini il Polo Culturale Multidisciplinare della Regione Lazio, un format che fa convergere linguaggi diversi e li rende fruibili allo spettatore in modo assolutamente inedito.
Fino al 7 febbraio, quindi, tre residenze e tre spettacoli prenderanno nuova vita sul palco dello Spazio Rossellini di Roma, e saranno disponibili qui in visione gratuita.

Domenica 24 gennaio, alle ore 18:00, andrà in scena la Compagnia Zaches Teatro con “Sibylla Tales”, spettacolo immersivo in streaming e live streaming, un racconto fiabesco, di audacia e scoperta, adatto a bambini e adulti, che mette insieme il teatro di narrazione, il teatro di figura (ombre, marionette, pupazzi), il sound design originale e il linguaggio video. “Sibylla Tales” nasce come “I racconti del bosco”, lavoro scelto dalla rivista Hystrio come case study all’interno del seminario “Nel paese delle meraviglie. Organizzare il teatro ragazzi”. Regia e drammaturgia di Luana Gramegna. Scene, costumi, luci e ombre di Francesco Givone. Musiche originali e paesaggio sonoro di Stefano Ciardi. Attrice: Enrica Zampetti. Assistente alla regia, tecnico audio e luci: Gianluca Gabriele. Assistente scene, costumi, ombre: Alessia Castellano. Costumi: Giulia Piccioli. Consulenza operatore video: Sergio Licatalosi.
L’occhio della videocamera e quello del pubblico coincidono nell’entrare all’interno di un luogo misterioso e suggestivo per seguire nella sua opera una bizzarra ricercatrice, ispirata alla figura dell’appassionata naturalista e pittrice Marie Sibylla Merian. Armata di pinzette e torcia, Sibylla indaga, studia e cataloga insetti, piante, oggetti che trova nel bosco e attraverso i quali darà vita a fiabe di lunga tradizione, scovandone le antiche versioni. Attraverso la forza immaginifica del teatro di figura e un suggestivo universo vocale e sonoro, prende così vita la fiaba di Cappuccetto Rosso dando spazio al riverbero archetipico e simbolico che la storia detiene.
Anche se è uno spettacolo immersivo che usa i mezzi espressivi propri del teatro, “Sibylla Tales” è pensato per la fruizione in video streaming e live streaming, destinato ad un pubblico molto vario di bambini e adulti, poiché costruito su più livelli di lettura: ognuno coglierà nello spettacolo aspetti diversi secondo la propria età e formazione, ma tutti possono accedere allo spettacolo stesso.
La creazione è legata al motivo del bosco come luogo entro cui ci si smarrisce impauriti e si va coraggiosamente alla ricerca di se stessi.

 

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply