domenica, 28 Febbraio, 2021
Direttore Responsabile Mauro Del Bue

Il direttivo Psi del Veneto “No a un governo Pd-Cinque stelle”

0

Giovedì 14 gennaio alle 17.30 si è riunito, in via telematica, il Direttivo regionale del Partito Socialista Italiano del Veneto. Oggetto precipuo della riunione sono stati i recenti avvenimenti legati alla crisi di governo.
La discussione ha posto al centro gli effettivi limiti che hanno contraddistinto l’azione del Governo Conte in un momento storico cruciale per la ripresa dell’Italia (impostazione del Recovery plan; mancata assegnazione della delega ai servizi segreti; mancanza di coinvolgimento delle opposizioni; abuso di strumenti normativi straordinari in capo al Presidente del Consiglio; mancato utilizzo del MES; disorganizzazione nella riapertura delle scuole).
Posta in evidenza la posizione del PSI nei confronti del Governo Conte, ovvero quella di forza politica che ha sempre espresso le sue valutazioni sui singoli provvedimenti senza farne parte, il Direttivo ha condiviso l’orientamento del comunicato stampa congiunto diffuso in data odierna dal Segretario Enzo Maraio e dal senatore Riccardo Nencini.
I membri del Direttivo hanno altresì espresso la necessità che le scelte del partito a livello nazionale nei confronti dei prossimi sviluppi politici dovranno essere orientate a garantire l’autonomia politica dei socialisti. In particolare si auspica un’azione politica del PSI volta a essere di stimolo per la nascita di un governo più autorevole, poggiante su una base di maggioranza più ampia, ispirata da una discussione virtuosa sui contenuti, escludendo ogni collocazione del Partito che faccia correre il rischio alla comunità socialista di assecondare una più forte saldatura dell’asse PD- M5S, come l’ipotesi di un soccorso all’attuale governo di una pattuglia di presunti “responsabili”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply