lunedì, 26 Ottobre, 2020

Il luogo comune

3

Ha ragione Davigo, se stiamo all’evidenza. I numeri parlano chiaro: la corruzione è aumentata.
Ha torto Davigo, se stiamo all’evidenza. La politica è parte, ma solo parte del sistema. La corruzione ‘certificata’ si è allargata, disseminando più professioni, più fronti. Non legge i giornali?
Ha torto Davigo, se stiamo all’evidenza. Mai un ‘mea culpa’, il bene assoluto contro il male assoluto. E l’infermiera di Piombino accusata ingiustamente di aver soppresso i pazienti in ospedale? E i magistrati collusi di cui si ha notizia (basta leggere i giornali)?
Una rappresentazione fuorviante, manichea, che punta a fare del potere giudiziario l’architrave di tutti i poteri. Come allora, ricordate?
Ha ragione Davigo. I magistrati non dovrebbero mai fare politica. E dovrebbero parlarne senza generalizzare. È pericoloso.
Riccardo Nencini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply