giovedì, 27 Febbraio, 2020

Il nodo

4

C’è un pessimo clima intorno a noi. Piccoli e durevoli segnali di ripresa economica ancora non si percepiscono tra le famiglie italiane in difficoltà. Paura e insicurezza restano sentimenti diffusi. Trattare il tema ‘ius soli’ senza tenerne conto sarebbe un errore grave. La proposta è giusta e va approvata ma non può essere votata come fosse un’imposizione contro i cittadini.

Suggerisco di calendarizzarla in settembre, alla ripresa dei lavori, e di collegarla a tre misure da assumere contestualmente: chiunque risiede in Italia giuri sulla nostra Costituzione e dunque rinunci a vivere secondo tradizioni in conflitto con i diritti fondamentali delle persone; i profughi svolgano lavori socialmente utili per la comunità che li ospita; si dia un segnale certo della volontà di separare i profughi dai migranti economici.

Insomma, abbiamo il dovere di spiegare bene agli italiani ciò che intendiamo fare senza dimenticare chi siamo.

Riccardo Nencini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply