giovedì, 4 Giugno, 2020

Le sedici fatiche di Ercole

3

Ercole Incalza assolto. Per la quindicesima volta. E’ una buona notizia per chi l’ha conosciuto e ha avuto modo di apprezzarne la competenza e la disponibilità. E’ vero che deve affrontare ancora un altro prcedimento, ma tutto lascia prevedere che la sedicesima volta non sarà lontana. Quando ero al governo in quel ministero era lui il vero ministro. Conosceva l’Italia metro per metro. Fu lui a trovare la soluzione del finanziamento alla stazione di Reggio Emilia dell’Alta velocità, su mia sollecitazione. Sapeva che Mancasale era zona sottoutilizzata e dunque obiettivo B finanziabile con fondo comunitario. Andai io alla conferenza stato-regioni per farlo passare e inventammo un finanziamento anche per la Liguria per averne l’appoggio. A Ercole un forte abbraccio e un pensiero
affettuoso, a lui e alla sua famiglia che ha dovuto sopportare due anni di gogna mediatica. E per lui anche l’affronto del carcere. Che bisogno c’era?

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply