venerdì, 22 Novembre, 2019

L’Europa batta un colpo

0

Trump ha deciso di ritirare i soldati americani dalla Siria e la Turchia ha attaccato i Curdi siriani nonostante abbiano combattuto contro l’Isis a fianco della coalizione internazionale. “Non hanno combattuto in Normandia “, questa la replica del Presidente americano e, per quanto concerne il rischio di fuga dei terroristi “ scapperebbero in Europa “ , dunque non metterebbero a rischio la sicurezza americana, ha proseguito.

Ma dov’è finito lo spirito solidale americano conosciuto in anni passati? E l’Europa? Pare essere sotto scacco da un Erdogan che oltre ad avere incassato migliaia di fondi, minaccia in caso di ostacoli di inviarci milioni di profughi. Trovo vergognoso quanto sta accadendo a due passi dal nostro Paese e dall’Europa e soprattutto il silenzio del Consiglio di sicurezza Onu.

L’Europa non può non dire la sua in materia di politica internazionale e accettare supinamente quanto deciso dalle altre potenze mondiali: è tempo di parlare con un’unica voce, ritrovate un ruolo politico per garantire la sicurezza e il rispetto dei diritti umani.

Rita Cinti Luciani

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply