sabato, 4 Aprile, 2020

L’omaggio a Beethoven a 250 anni dalla sua nascita

0

Maria Pia Piscitelli

Un omaggio al grande compositore Ludwig Van Beethoven per i 250 anni della sua nascita: il 22 febbraio ore 21,00 al Teatro Politeama di Catanzaro, si terrà il concerto con l’esecuzione delle Sinfonia n. 9 in re minore. Dirige il Maestro Filippo Arlia con l’Orchestra Filarmonica della Calabria. Grande ospite della serata il soprano Maria Pia Piscitelli, che si esibirà insieme a Manuela Custer mezzosoprano, Filippo Adami tenore e Gabriele Sagona basso.

La Stagione Sinfonica del Teatro Politeama di Catanzaro, diretta dal Maestro Arlia, vanta la presenza di grandi artisti e ospiti di fama internazionale, tra cui Eugenio Bennato, Pino Insegno, il soprano Maria Pia Piscitelli e la violoncellista Meehae Ryo.

Il giovane Direttore d’Orchestra Filippo Arlia dirige anche quest’anno la Stagione Sinfonica del Teatro Politeama di Catanzaro, con protagonista assoluta l’Orchestra Filarmonica della Calabria e la presenza in cartellone di diverse personalità della musica e del mondo dello spettacolo.

Il 2020 per tutti gli amanti della grande musica classica (e non solo) non sarà un anno qualunque, perché ricorre il 250° anniversario della nascita del più grande compositore di tutti i tempi, Ludwig van Beethoven. Il grande genio di Bonn ha composto brani molto eterogenei, e nel corso dei suoi 57 anni di vita il suo stile ha subito un’evoluzione assolutamente drastica, causata soprattutto dai grandi cambiamenti interiori: il giovane religioso e pieno di speranze che scriveva le prime Sonate è molto diverso dall’uomo illuminista che concludeva gli ultimi lavori sinfonici. D’altro canto, nel corso della sua vita intervenne il fattore della sordità a far sì che tutte le sue certezze venissero meno, paradossalmente a favore di un uomo sempre più certo dei suoi mezzi e incurante di ogni problematica.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply