mercoledì, 24 Luglio, 2019

Luca Fantò
5 donne del PSI candidate alle europee

0

Il PSI ha stretto un accordo elettorale con +Europa per le prossime elezioni europee. Rita Cinti Luciani è una delle cinque compagne che rappresentano il PSI alle elezioni europee nelle cinque circoscrizioni elettorali. Compagne che, se elette, aderiranno al gruppo parlamentare del PSE. Rita Cinti Luciani, membro della segreteria nazionale del PSI, è candidata nella circoscrizione nordest e riparte dalle 12000 preferenze delle elezioni del 2014, di cui oltre 4000 ottenuti in Veneto.

L’intesa con +Europa parte infatti dal riconoscimento della reciproca autonomia delle strutture di partito e dal rispetto della diversa collocazione a livello europeo.
Europa dove noi socialisti restiamo saldamente nell’alveo del PSE e candidiamo cinque donne, cinque compagne socialiste. Il PSI e + Europa iniziano proprio da queste elezioni europee un percorso politico che dovrà portare alla realizzazione in Italia di una seconda gamba del centrosinistra che, in alleanza con il Partito Democratico, metta in campo tutte le forze per contrastare il governo giallo-verde della paura e dell’odio e dare agli italiani una vera alternativa alle forze “nazionalpopuliste.”

La compagna Cinti Luciani, insieme al Segretario Nazionale del PSI Maraio, saranno presenti al Direttivo regionale del PSI veneto che si terrà sabato 26 aprile, dalle ore 16, presso la sede della Federazione PSI di Via Toffoli, a Marghera.

Luca Fantò
Segr. reg. PSI del Veneto

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply