lunedì, 14 Ottobre, 2019

Luca Fantò
Oltraggio alla memoria di Matteotti

0

Il PSI del Veneto si sente direttamente colpito ed esprime il proprio sdegno per la distruzione della targa posta a ricordo del Deputato socialista Giacomo Matteotti a Roma, nel luogo dove egli fu rapito e ferito mortalmente.
E’ evidente come questo atto testimoni ancora la validità delle idee e delle battaglie che animarono il compagno veneto.
Un atto che non è di minor gravità perchè compiuto da persone vili ed imbecilli. L’imbecillità è infatti il tratto comune a molti di coloro che sostennero le dittature peggiori. L’imbecillità è la materia di cui si compongo le dittature.
Per arginare quelle dittature i socialisti della tempra di Matteotti si sono sempre battuti facendo impallidire di paura i loro pavidi sostenitori.
Il fascismo esiste ancora e questo rende ancora attuale la nostra Costituzione che dell’antifascismo è il prodotto tra i più nobili.
Viva Matteotti!

Luca Fantò
Segretario regionale PSI del Veneto

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply