giovedì, 22 Agosto, 2019

Luca Fantò
Scuola pubblica, il Pd batta un colpo

0

Il PD batta un colpo sulla regionalizzazione della scuola pubblica. E’ dai tempi dell’infausto referendum sull’autonomia creato ad arte dalla Lega per anticipare la propria campagna elettorale, che noi socialisti ci stiamo battendo affinché non si arrivi ad una regionalizzazione che indebolirebbe il sistema d’istruzione statale, provocherebbe profonde divisioni tra regioni meno chiaro è che di fatto darebbe il via libera a chi punta a favorire l’istruzione privata e quindi a sfavorire quella pubblica.

L’autonomia scolastica differenziata metterebbe in discussione non solo il carattere pubblico dell’istruzione ma, cessando di garantire pari opportunità a tutti i cittadini italiani, minerebbe alla base il diritto allo studio.

Non stupisce che le opposizioni di destra tacciano, Sindacati e Associazioni dei docenti già da tempo si sono attivati, ciò che colpisce è l’assenza di iniziativa del PD e delle forze politiche che, come noi socialisti, si richiamo ai valori della giustizia sociale e della solidarietà.
Il governo giallo-verde è sulla questione autonomia in evidente difficoltà, ma il rischio è che un blitz leghista porti ad una pericolosa accelerazione. Questo è il momento di agire e di farlo tutti insieme.

Il PSI auspica quindi di veder presto al suo fianco, nella battaglia contro la regionalizzazione dell’istruzione pubblica, il PD e tutti i partiti della sinistra.

Luca Fantò
Referente nazionale PSI scuola

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply