venerdì, 15 Novembre, 2019

Luce e gas, ecco la stangata d’autunno

0

Puntuale arriva la stangata d’autunno. Dal primo ottobre un aumento della bolletta della luce del 2,6% e del +3,9 per il gas. Lo rende noto Arera, l’Autorità per l’Energia precisando che “sono prevalentemente l’andamento stagionale dei mercati e le criticità internazionali, a spingere al rialzo le bollette dell’energia per i clienti in tutela, nel quarto trimestre del 2019”. Per l’energia elettrica l’aumento finale è il risultato di una crescita dei costi di acquisto dell’elettricità, attenuato da una riduzione degli oneri generali.

Nel dettaglio, l’aggiornamento, valido dal prossimo primo ottobre, è determinato da un aumento della componente a copertura della spesa per la materia energia (+3,2%), parzialmente ridotto da un calo di quella per gli oneri generali (-0,6%). La condizione di ritrovato equilibrio del gettito degli oneri infatti ha permesso una loro riduzione. Per il gas naturale l’andamento è sostanzialmente determinato per intero dall’aumento della spesa per la materia prima (+3,8% sulla spesa della famiglia tipo), legata alle quotazioni stagionali attese nei mercati all’ingrosso nel prossimo trimestre, e da un lieve aggiustamento dei costi di trasporto (+0,1%).

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply