sabato, 24 Ottobre, 2020

Luciano Masolini:
Le piazze contro l’omofobia

0

Domani in tantissime piazze italiane (al momento l’elenco è davvero molto lungo) si svolgeranno, ancora per volontà del popolo Lgbt, molteplici manifestazioni tutte indirizzate contemporaneamente ad unico scopo: quello a sostegno della proposta di legge contro l’omotransfobia e la misoginia, che martedì prossimo approderà finalmente alla Camera per la sua attesa discussione. Dopo la bella e partecipata manifestazione dell’altro sabato a Milano, le tante associazioni Lgbt (e non solo esse) sono quindi nuovamente pronte a gridare – e molto giustamente – : “Ora basta!”, basta alle discriminazioni, basta al clima di odio, basta ai soprusi, basta alle tante offese; ma soprattutto basta a quella falsa tolleranza che in effetti nasconde solo e sempre tanta ipocrisia.

 

In queste ultime settimane a dare man forte a tale importante Ddl, “recante misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale e all’identità di genere”, vi sono pure alcune apposite mozioni che in queste ultime settimane sono state approvate da parte di numerosi Comuni, con una presa di posizione senz’altro più che meritoria. Lunghissima ormai la storia e il laborioso iter di questo contrasto disegno di legge che, purtroppo, incontrerà sicuramente (soprattutto al Senato) altri insidiosi ostacoli.

 

Ma speriamo che la tanta bravura e l’estenuante lavoro del suo combattivo relatore, il deputato del Pd ALessandro Zan (a cui rinnoviamo infiniti ringraziamenti), possa ottenere tutti i voti possibili per una auspicabile vittoria. Da socialista sarò anch’io domani in qualche piazza, con il vivo augurio di poter vedere quanto prima applicata una buona e legge per la civilissima tutela di tantissime persone.

 

Luciano Masolini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply