venerdì, 23 Agosto, 2019

Luigi Iorio
Politica subalterna alla magistratura

0

Ha ragione il mio amico e compagno Leva Danilo. “La rincorsa a chi prima si dimette, anche solo in presenza di un avviso di garanzia o di un’intercettazione che neppure si sa se entrerà a far parte del compendio probatorio è una cosa deleteria”. La politica ormai subalterna culturalmente alla magistratura. Poi magari, come accaduto con Marino, tutto si concluderà con sentenze di assoluzione. Nel frattempo la democrazia è stata sospesa, le elezioni perse.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply