sabato, 6 Giugno, 2020

Ma Di Pietro perché non parla?

0

In tivù, nella trasmissione del paradisiaco Purgatori dedicata a Tangentopoli, Antonio Di Pietro, parlando della cosiddetta tangente Enimont, ha precisato che dei 150 miliardi accertati, si é scoperta l’identità dei percettori solo della metà. E dove siano andati a finire gli altri 75 egli ha confessato di presumerlo. Ora, più di 25 anni dopo, qualcuno potrebbe anche chiedersi, perché se presume di averlo saputo allora non ha indagato per accertarlo. Ma che, dopo più di un quarto di secolo, il pm simbolo di Mani pulite si lasci andare in una affermazione del genere, lascia veramente attoniti.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Mauro Del Bue

Leave A Reply