sabato, 26 Settembre, 2020

Madrid – Barcellona 1 a 0,
il referendum è archiviato

0

Spagna referendumIl presidente catalano Artur Mas ha escluso di tenere il referendum indipendentista previsto per il prossimo nove novembre per mancanza di garanzie legali e ha proposto ai partiti del fronte indipendentista di convocare una consultazione alternativa, già soprannominata su twitter come #ElSimulacro,  per conoscere l’opinione dei catalani sul futuro politico della regione. La decisione segue la sospensione cautelare da parte della Corte costituzionale. Al termine di una riunione fiume, cominciata ieri a mezzogiorno e conclusa alle 23.00, Artur Mas leader del partito catalano Convergencia i Uniò non ha ottenuto l’appoggio di Erc, Icv e Cup per organizzare questo “processo alternativo partecipativo”, per cui non si possono escludere elezioni anticipate. Lo Stato, ha detto, “è il nostro vero e forte avversario, perché nega al popolo la possibilità di votare ed essere consultato”.

Il fronte indipendentista catalano è ora spaccato e il disagio per la resa di Mas è forte, perché alcuni vorrebbero proseguire sulla strada già avviata, violando la legge. “Lo Stato spagnolo resta contrario” al referendum, ha ammesso Mas giustificando la rinuncia al referendum. “La gente potrà comunque depositare il proprio voto, il nove novembre ci saranno urne, e ci saranno schede e  per noi l’effetto sarà esattamente lo stesso”. Mas, ha aperto alla possibilità di convocare elezioni anticipate, ma solo quando l’insieme dei partiti favorevoli all’indipendenza della regione si presenteranno con una lista e una piattaforma comune: l’indipendenza.

Il segretario del PSOE Pedro Sanchez ha duramente attaccato il dietrofront del presidente catalano, accusando Mas di “ingannare i catalani, generando frustrazioni e divisioni, ora a Madrid è tempo di dare risposte politiche a un problema politico”. Una vittoria per la stabilità politica della Spagna incassata dal primo ministro spagnolo Mariano Rajoy che ha definito una “eccellente notizia” la decisione della Catalogna di abbandonare il progetto di indire un referendum sull’indipendenza.

Sara Pasquot 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply