lunedì, 18 Gennaio, 2021

Mangia come parli, la rapsodia pop dello chef Davide Oldani

0

Dopo l’ottimo successo ottenuto dal primo volume uscito lo scorso luglio, lo chef Davide Oldani ritorna in edicola e in libreria in questi giorni con “Mangia come parli Pop Rhapsody” secondo volume, il viaggio di ritorno nelle tradizioni culinarie delle 20 regioni italiane, rispettando la stagionalità dei prodotti con nuovi piatti, per la precisione 80 ricette tradotte anche in inglese, ma con la stessa filosofia della sua trasmissione radiofonica: un linguaggio semplice per accompagnare le preparazioni passo dopo passo senza separare gli ingredienti dal procedimento.
La novità del “viaggio di ritorno” nelle 20 tradizioni culinarie e regionali è il concetto di rapsodia che per il cuoco milanese è un vero e proprio menu, giacché “si compone di più passi, di più temi, di più tempi.”Rapsodia “perché raccoglie le diversità, compone la varietà, e poi interpreta. Liberamente.”Quindi rapsodia come virtuosismo e valorizzazione del singolo elemento all’interno di un insieme.
Dallo chef inventore della Cucina Pop, 80 ricette del viaggio di ritorno nelle regioni italiane che parte dalla conoscenza delle materie prime e dei prodotti di stagione e dal rispetto delle tradizioni culinarie, di regione in regione e di stagione in stagione. Un libro di ricette semplici da realizzare, ma con un tocco in più: una serie di consigli gastronomici dello chef, inventore di una cucina basata sulla semplicità e sulle materie prime essenziali. Anche in questo libro non poteva mancare la presenza di Pierluigi Pardo, collega di Oldani ai microfoni di Radio 24, in un viaggio ideale nel paese delle meraviglie che con quattordici storie, ispirazioni, racconti, ricordi ed emozioni legate al vino, ci invita a fare un brindisi alla salute.

 

Andrea Malavolti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply