mercoledì, 30 Settembre, 2020

Mercati finanziari: buona l’asta Btp, lo spread si contrae e i tassi calano

0

Giornata positiva per i nostri buoni del Tesoro, lo spread si contrae e i tassi calano. Si è da poco conclusa infatti l’asta di Btp a 5 e 10 anni durante la quale il Tesoro ha venduto 5,48 miliardi di euro contro un target massimo di 5,5 miliardi, con il tasso sul titolo decennale in calo sotto il 6%. Sulla scadenza per i decennali il rendimento medio è sceso sotto al 5,96% dal 6,19% della fine del mese scorso e su quella a 5 anni al 5,29% dal 5,84% sempre di giugno. La domanda è stata pari a 1,339 volte l’offerta per i quinquennali e pari a 1,286 volte l’offerta per i decennali. In seguito all’esito positivo dell’asta lo spread tra i Btp e i corrispettivi Bund tedeschi è sceso a 459 punti con un rendimento che si è ridotto al 5,98%. La Borsa di Milano mantiene una dinamica rialzista con il Ftse-Mib a più 2,7 per cento. Restano in rialzo anche le altre principali Borse europee, Parigi (Cac +1,04%) e Francoforte, Dax +1,05%.

GLI INCONTRI DI OGGI – Oggi a Berlino, il segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner incontrerà prima nell’isola tedesca di Sylt, nel Mare del Nord, Wolfgang Schäuble, il ministro delle Finanze tedesco e poi, a Francoforte, il capo della Bce, Mario Draghi per discutere della crisi europea.

L’IMPEGNO COMUNE PER SALVARE LA MONETA UNICA – Durante la telefonata di ieri tra il capo del governo italiano e la Cancelliera tedesca è stato dichiarato che: «Prenderemo tutte le misure per proteggere l’euro, agire subito». Nal frattempo il Fondo monetario internazionale lancia l’allarme sulla Spagna: «forte azione da parte del governo, ma le prospettive sono molto difficili».

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply