martedì, 16 Luglio, 2019

Migranti. Sea Watch ne salva 65, Salvini corre a chiudere i porti

0

Il fronte immigrazione non conosce tregua. E neppure le partenze di disperati che cercando salvezza scappano dalle violenze della Libia conoscono tregua. Oggi la nave della ong Sea Watch ha annunciato di aver soccorso 65 migranti da un gommone partito verosimilmente proprio dalle coste libiche. Se i numeri fossero confermati, sarebbe una delle operazioni di soccorso più ingenti delle ultime settimane. In tutto il 2019 dalla Libia sono sbarcate in Italia circa 1.100 persone, mentre più o meno altrettante sono state riportate in Libia dalla cosiddetta Guardia Costiera libica. Le morti registrate in quel tratto di mare sono circa 300.

L’ong ha dato notizia del salvataggio sui suoi canali social: “Sea Watch ha soccorso 65 persone da un gommone, a 30 miglia (60 km ca.) dalle coste libiche, avvistato da aereo civile di ricognizione. Libia, Malta, Italia, Olanda informate: nessuna risposta. Nel Mediterraneo – conclude il post – stanno diminuendo i testimoni, non le partenze”.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha commentato la notizia sostenendo che “i nostri porti sono e rimangono chiusi”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply