domenica, 17 Gennaio, 2021

MojoFest: Jimmy Johnson in diretta streaming mondiale

0

Sedicesima edizione del #MojoFest, in versione Lockdown Edition, con la direzione artistica a cura del Mojo Station Blues Festival, kermesse affiliata all’associazione nazionale di settore Italian Blues Union, nonché alla Blues Foundation di Memphis, Tennessee.
Dopo l’eccezionale risultato della sessione di aprile scorso, in calendario c’è un nuovo appuntamento per sabato prossimo 28 novembre, alle ore 21:00, con il chitarrista Jimmy Johnson, leggenda del Chicago Blues. L’eccezionale concerto, che sarà in live streaming mondiale, per l’Italia sarà trasmesso su fb:/MojoStationBluesFestival.
Nonostante i tragici eventi legati alla pandemia da Covid-19, il #MojoFest, principale festival di african/american music di Roma, nonché uno dei primi tre a livello nazionale, prosegue la propria attività con concerti di livello internazionale. Tenendo sempre ben chiaro come riferimento lo slogan “la cultura non si ferma”, coniato dal Ministero per i beni e le attività culturali, il #MojoFest si pone nuovamente all’avanguardia dei festival italiani di settore. Dopo il clamoroso successo dell’edizione di aprile scorso, con oltre 100mila visualizzazioni delle sette ore di diretta andate in onda sulla pagina fb, sul palco virtuale salirà il leggendario Jimmy Johnson, icona vivente del Chicago Blues. Sarà un serata straordinaria, in cui il musicista afroamericano festeggerà, assieme alla band, i suoi 92 anni portati splendidamente.
Il concerto, organizzato con la storica Delmark Records, label discografica planetaria per le pubblicazioni blues e jazz, sarà trasmesso in tutto il mondo. Rilanciando il valore della comunicazione digitale in epoca di pandemia, il Festival, infatti, si svolgerà in collaborazione con prestigiosi partner internazionali che dalle loro piattaforme condivideranno l’evento. Il #MojoFest Lockdown Edition con Jimmy Johnson, sarà quindi condiviso negli Stati Uniti dalla label Delmark di Chicago, dal Jazz Museum di New Orleans, dal Blues de Santos Club di San Paolo in Brasile e da Back To The Roots Magazine, la principale rivista di blues in Belgio. Si tratta della prima partnership mondiale digitale in ambito blues mai realizzata prima d’ora, circostanza che pone il #MojoFest in prima fila non solo a livello italiano, ma planetario. Una risposta concreta al bisogno d’arte e cultura per pubblico e musicisti negli anni della pandemia.

 

Redazione Avanti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply