venerdì, 4 Dicembre, 2020

Muore un altro operaio travolto da una lastra di marmo

0

operaio lonateUn altro operaio muore lavorando. Negli ultimi mesi a morire sono soprattutto lavoratori edili in ditte appaltatrici, stavolta è accaduto in un cantiere edile di via Mantova, a Lonato del Garda (Brescia), dove un operaio di 59 anni è rimasto schiacciato sotto il cestello elevatore dell’autocarro sul quale stava lavorando. L’incidente è avvenuto ieri intorno alle 11 e l’uomo ha perso subito conoscenza e non si è mai ripreso durante le prime operazioni di soccorso. Ora l’operaio è deceduto in seguito alle gravi lesioni riportate.
Secondo la prima ricostruzione dei fatti, al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Desenzano del Garda e dei tecnici dell’Ats, l’operaio si trovava nel cestello quando una lastra di marmo del peso di 40 quintali si è staccata travolgendo il mezzo, che si è ribaltato ferendo il 59enne, rimasto sotto la struttura in metallo. Sarà anche da appurare se le vigenti leggi sul lavoro sono state rispettate. Il cantiere interessato è quello della lottizzazione dell’area “Catalpa”.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply