mercoledì, 28 Ottobre, 2020

“Orgoglio Toscana per Giani Presidente”. Psi in campo

0

E’ entrata nel vivo la Campagna Elettorale per le Regionali 2020. Orgoglio Toscana per Giani
Presidente si presenta con un parterre di candidati eccellenti per il Collegio di Siena.
Luciano GAROSI e Nadia MAGGI rappresenteranno la Provincia di Siena nella LISTA CIVICA
che sosterrà Eugenio GIANI come Presidente del Consiglio Regionale, se eletto.
E’ iniziato, dunque, il tour elettorale in provincia di Siena per far conoscere lista e programma, ma sopratutto per mettere in luce la personalità e le idee politiche dei due candidati senesi. Lunedì 7 Settembre Garosi e Maggi hanno presenziato, con l’On. Riccardo
Nencini, Presidente della Commissione Cultura in Senato e Presidente del Consiglio Nazionale
PSI, in Piazza del Campo, ad un pranzo presso il Ristorante Manganelli per parlare del programma della Lista “Orgoglio Toscana per Giani Presidente”.

Si parlerà di una politica più efficace per la creazione di nuovi posti di lavoro, di formazione per la valorizzazione delle competenze delle giovani generazioni, che sono state quelle più sacrificate dall’emergenza sanitaria e dalla perdita costante di posti di lavoro, si parlerà di competitività della Toscana, di solidarietà, di politiche giovanili, di come poter ripensare il modo di vivere e di produrre.

Maggi e Garosi, d’altronde, provengono dalla cittadinanza attiva poiché da sempre impegnati
nella politica, nel sociale e nella cultura. Luciano Garosi vanta un curriculum eccellente come amministratore locale dato che ha potuto operare come consigliere comunale nel Comune di Montepulciano per ben cinque mandati ricoprendo il ruolo di Assessore per Assessorati importanti quali “Lavori Pubblici e Ambiente”,

“Bilancio e Personale”, “Lavori pubblici, Patrimonio, Viabilità, Società Partecipate”, ha poi ricoperto la carica di Vice Sindaco del Comune di Montepulciano nel mandato 1999- 2004 e ancora nel mandato 2009-2014, è stato eletto, infine, consigliere provinciale nella lista Riformisti dal 2004 al 2009 ricoprendo la carica di presidente della commissione Affari generali e istituzionali.

Forte di questa decennale esperienza politica Garosi può dare un forte contributo nell’Amministrare la Toscana ed il suo equilibrio e la sua pacatezza, che lo hanno sempre contraddistinto, possono portare un “quid” in più per avvicinare i giovani alla politica.

Nadia Maggi è legata al mondo del volontariato, della cultura e della scuola dato che per anni ha insegnato italiano, latino e tutte le materie umanistiche in un liceo della città di Siena. Fortemente legata alla sua terra, l’Umbria, ha scelto Siena per vivere e nel capoluogo di provincia ha tutti i suoi affetti ed i suoi interessi che spaziano dall’ambiente, all’arte, alla letteratura e alla scrittura. La politica giovanile è il suo interesse poiché ha vissuto tra i giovani di cui conosce desideri, speranze
e caratteristiche. Fortemente legata al mondo civile, la sua visione politica è legata alla salvaguardia dell’ambiente, al miglioramento della rete scolastica toscana e della cultura volta al mondo giovanile, mirando alla multiculturalità, alla integrazione, alla inclusione e all’accoglienza viste come arricchimento e non come perdita di valori.

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply