martedì, 11 Agosto, 2020

Pensando al futuro. L’Italia e l’attualità del socialismo

0

Pensando al futuro. Ieri a Roma è stato fatto un grande passo in avanti con l’iniziativa “l’Italia il futuro e l’attualità del socialismo” alla quale hanno partecipato autorevoli compagni come Biscardini, Ciucchi, Sollazzo, Labellarte, Benzoni e Craxi oltre ad alcuni dirigenti Nazionali del PSI. Si sono buttate le basi per iniziare a pensare ad un Partito Socialista che torni protagonista nei territori e a livello nazionale.

Quasi tutti gli interventi hanno messo in evidenza la necessità di tornare ad essere autonomi nel campo del centro sinistra. Per fare questo bisogna tornare ad essere il Partito della gente che rappresenti le sue esigenze. Riallacciare i rapporti con il mondo del lavoro, dare risposte concrete a chi il lavoro non ce l’ha, difendere e promuovere la sanità pubblica e di conseguenza il diritto alle cure ma nello stesso tempo essere il Partito che rilancia le infrastrutture e si batte per la modernizzazione, digitalizzazione e sburocratizzazione del paese.

Queste sono solo alcune delle proposte fatte. Tutto questo però deve essere accompagnato dal “coraggio” di presentare il simbolo socialista ovunque. Diventa importante se si vuole crescere dare la possibilità alle cittadine e ai cittadini di poter votare per il Partito Socialista Italiano. Si definiranno presto un programma di nuove iniziative affinché il Psi possa essere il protagonista di una nuovo processo di riunione tra tante realtà di ispirazione socialista che ancora non sono nel PSI.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply