martedì, 27 Ottobre, 2020

Pit stop

2

Al congresso abbiamo parlato di ‘secondo tempo’ del governo: una coalizione politica che prepari la prossima campagna elettorale, intanto aggiorni il programma definendo le priorità, l’economia e il lavoro prima di ogni altra, proceda a tappe forzate sul terreno delle riforme. E dopo il referendum autunnale rilegga la legge elettorale. Piano piano la proposta socialista si fa strada. Alfano parla di ‘tagliando’, Cicchitto invoca scelte politiche strategiche per l’esecutivo. Bene. Un passo alla volta.
Riccardo Nencini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply