martedì, 19 Marzo, 2019

Progetto Gay Icons. Street-art libertaria
per Roma

0

proxanaplus-2016Roma è sovente finita al centro delle cronache locali e nazionali per numerosi atti di omofobia. In questi giorni nella via di San Giovanni in Laterano e nelle stradine limitrofe, la cosiddetta gaystreet di Roma, è possibile ammirare una galleria a cielo aperto di arte contemporanea alla quale hanno contribuito artisti internazionali come: MIMI THE CLOWN, KORTENIUS e JØMALI. Le loro opere, realizzate grazie al contributo di Proxana Plus, il farmaco che consente la gestione dell´infiammazione della prostata, e al coordinamento di KOOL & the BRAND ritraggono le più note icone gay a livello storico e internazionale. proxanaplus-2016-1

Da Antinoo, icona gay della tradizione romana, legato da una relazione sentimentale all´imperatore Adriano, a Freddie Mercury, George Michael, Cristiano Ronaldo, David Beckham, e David Bowie. Una galleria di forme e colori che risponde all´oscurantismo omofobo con la gioia e la profondità emozionale che la street-art sa offrire. Si rassegnino i vandali omofobi che, già in azione, hanno tentato atti vandalici contro le opere. La galleria è diventata anche una mostra online consultabile alla pagina Instagram #proxanaplus e nuove iniziative sono in programma per il 2017.

Grazie al contributo di Proxana Plus e alla creatività degli artisti che hanno aderito al progetto, oggi Roma si riscopre più libertaria e più allineata con le sue tradizioni delle quali è parte integrante Antinoo, ritenuto uno dei più fulgidi esempi di bellezza.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply