mercoledì, 18 Settembre, 2019

PSI Modugno
Un percorso politico autonomo ed indipendente

0

In data 17/07/2019, il Coordinamento cittadino del PSI di Modugno si è riunito per aggiornarsi e prendere decisioni politiche in vista delle prossime elezioni amministrative e regionali, previste per il prossimo anno.

Due anni fa abbiamo ricostituito, tra mille sacrifici, la sezione cittadina del Partito Socialista, sulla scia della fase di rinnovamento già iniziata su scala nazionale, che poi ha anche portato all’elezione a Segretario nazionale qualche mese fa del giovane compagno Enzo Maraio. Abbiamo iniziato, senza fretta e con la più viva sensibilità, ad organizzare un gruppo che fosse un giusto mix tra giovani e “diversamente giovani”, con i primi assolutamente in prima fila, col solo scopo di indirizzare la nostra attività verso il bene di Modugno e dei modugnesi, totalmente quindi svincolati da certe logiche di potere che, in passato, hanno reso la nostra Città particolarmente “chiacchierata”.

Al termine di un intenso e ricco dibattito il Coordinamento, all’unanimità, ha deciso di intraprendere un percorso politico autonomo ed indipendente, rimanendo assolutamente disponibili ad interloquire con tutte le forze politiche ed associative che, come noi, hanno iniziato un progetto di totale rinnovamento, basato su un lavoro che porti poi ad una visione comune di Città, creando una piattaforma programmatica in linea con le esigenze che Modugno ed i modugnesi chiedono a voce alta.

Per questo motivo, in riferimento alla nostra area di Centro-sinistra, sempre all’unanimità, abbiamo deciso di non intraprendere o, sotto un determinato punto di vista, continuare un cammino politico insieme ai compagni del PD modugnese ed a tutti coloro che non sono d’accordo con noi su un rinnovamento totale di cui questa Città ha assolutamente bisogno.

PSI Modugno

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply