domenica, 5 Luglio, 2020

Psi Ravenna
Servono politiche giovanili

0

Riteniamo buona l’iniziativa della Regione di sostenere chi ha meno di 40 anni nell’acquisto o nella ristrutturazione di prime case in montagna, ma questo deve essere solo l’inizio.

In Italia le politiche giovanili sono spesso messe da parte, per questo motivo non si può non apprezzare questa iniziativa della Giunta Bonaccini. Un bando che riguarda dieci milioni di euro a fondo perduto per famiglie, coppie e single under 40 che vogliono acquistare o ristrutturare una prima casa in montagna, senza il consumo di ulteriore suolo, coinvolgendo in provincia di Ravenna i Comuni di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme.

Questo deve essere solo l’inizio, non solo da parte della Regione, ma anche da parte di tutti i Comuni: bisogna lavorare di più per i giovani, per attirare universitari e lavoratori, rendendo il nostro territorio dinamico, aperto e con un alto tenore di vita, puntando su formazione professionale, rinnovamento ecosostenibile e garantendo ovunque maggiori servizi. Inoltre, con la crisi economica che dovremo affrontare a causa dell’emergenza Coronavirus, sarà necessario sostenere ancor di più i giovani, con giuste retribuzioni e incentivi economici per nuove imprese, investendo su potenzialità e talenti innovativi.

In breve, i progetti della Regione non devono concludersi qui.

Come Partito Socialista della Provincia di Ravenna, consideriamo il rinnovamento e il progresso fondamentale, per questo abbiamo a cuore le tematiche giovanili e stiamo puntando anche sul rinnovamento interno. Dopo il congresso provinciale del 22 febbraio scorso, abbiamo installato negli ultimi giorni le insegne della Federazione di Ravenna e della sede di Marina di Ravenna con il nuovo simbolo del Partito, caratterizzato da un ritorno al garofano, non derivato dalla nostalgia, ma dalla voglia di portare nei territori progresso e benessere nelle comunità, tenendo a mente i nostri valori. Così è iniziato il nostro rinnovamento, per tornare ad essere presenti negli ambienti della politica, per difendere il popolo affinché non venga veramente lasciato indietro nessuno, soprattutto con la ripartenza.

Noi socialisti chiediamo, quindi, più coraggio da parte delle Amministrazioni territoriali, perché investire sui giovani vuol dire investire sulla crescita delle nostre comunità.


Francesco Pitrelli

Segretario Psi Ravenna

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply