mercoledì, 13 Novembre, 2019

PSOE. Pedro Sanchez è il segretario di tutti i socialisti

1

Pedro SanchezE’ Pedro Sanchez Castejon madrileno 42 anni il nuovo segretario generale del PSOE.
Per la prima volta in 135 anni di storia i 197mila socialisti spagnoli hanno avuto la possibilità di scegliere il nuovo segretario, archiviando la sfortunata gestione di Alfredo Perez Rubalcaba dopo solo due anni dal 38°congresso celebrato a Siviglia con un partito schiacciato ai minimo storici nei risultati elettorali e nei sondaggi.
Un traguardo storico per le prime “primarie” socialiste, ma che per molti era già scritto visti i risultati positivi raccolti da Sanchez nella campagna elettorale e precedentemente nella raccolta delle adesioni per la presentazione della propria candidatura. Un voto nazionale omogeneo ma che si fortifica con la conquista delle roccaforti dell’Andalucía con più del 61% dei voti, in Cataluña e Euskadi.
Gli altri candidati in corsa per la segreteria, Eduardo Madina segretario del gruppo parlamentare del PSOE alla Camera si ferma a una distanza di 12 punti percentuali da Sanchez, mentre il candidato della sinistra socialista José Antonio Pérez Tapias raggiunge il 15% delle preferenze.

Tra due settimane il voto dei militanti socialisti verrà ratificato nel congresso straordinario che si terrà a Madrid.

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply