domenica, 7 Marzo, 2021
Direttore Responsabile Mauro Del Bue

Salma Hayek, da spietata narcotrafficante a brava madre messicana

0

Nell’ultimo film di Oliver Stone, Le belve, è una spietata narcotrafficante, nella realtà l’attrice Salma Hayek afferma di condurre una tranquilla vita da casalinga: «A Parigi la cameriera va via alle cinque», confida alla stampa e aggiunge «sono io a preparare la cena e tutto il resto», questo anche se suo marito e’ Francois-Henry Pinault, imprenditore del lusso.

LA MIA GIORNATA TIPO – «Le mie giornate sono normalissime» sostiene l’attrice che prosegue dicendo: «Accompagno mia figlia Valentina a scuola, poi ho qualche appuntamento di lavoro, quindi preparo da mangiare. Non sto sempre a comprare vestiti. Tutto il tempo libero lo passo con Valentina. Sono una buona madre messicana». La sera, quando tutti sono a dormire, Salma si mette a lavorare: «La mia casa di produzione e’ a Los Angeles, cosi’ a Parigi sto sveglia fino a tardi». E il tempo che passa? «Sono in buona salute, sto invecchiando con grazia e ho una figlia fantastica. Mi sento molto fortunata, e questo mi aiuta a tenere i piedi per terra», conclude l’attrice.

 

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply