giovedì, 21 Marzo, 2019

Scrive Adalberto Andreani:
La pochezza della destra europea

0

Caro Direttore,
l’altolà degli Usa al nostro governo, circa gli accordi con la Cina, che sta realizzando la nuova VIA DELLA SETA, con interessamento ai nostri porti Italiani ed in particolare a Trieste, dimostrano e comprovano la assoluta pochezza della destra europea. La dabbenaggine, cioè,dei nostalgici del fascismo e del nazionalismo- sovranismo, i quali non comprendono-o fanno finta di non capire- come la potenza della Cina, non sono più in grado di arginarla- all’uopo-nemmeno gli Usa di Trump. Ciò sempre nel presupposto, tutto da verificare, che poi la Cina non si allei con Putin o chi per lui.In questo scenario mondiale, qualche e qualche sottosviluppato mentale e politico italiano, ancora tenta, strillando in Tv (invece di ragionare) di mandare all’aria il progetto originario- socialista degli STATI uniti d’Europa.

Da tanto tempo sostengo modestamente con questi scritti, ma lo fanno intellettuali molto più capaci del sottoscritto, che l’unica via concreta per l’Europa è quella degli STATI uniti, per dar vita ad un territorio storicamente, economicamente, socialmente progressista, che sia interposto tra il capitalismo Usa, Putin, e la Cina. In Europa è nato il CRISTIANESIMO, Il SOCIALISMO UMANITARIO e libertario che dall’insegnamento di CRISTO a favore dei deboli ne ha tratto origine, ed ove hanno governato i partiti del socialismo riformista democratico che tanto benessere hanno contribuito ad assicurare ai cittadini del vecchio continente nei decenni dopo la 2 guerra mondiale. Contro gli antieuropeisti bisogna essere duri, poiché i loro progetti reazionari, possono portare alla rovina nostra e delle future generazioni.

Adalberto Andreani
Rieti

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply