domenica, 20 Ottobre, 2019

Scrive F. Antonio Vecchione:
Povero Paese!

0

Gentile Direttore

La Raggi nominava Fabio Serini, commissario Ipa (ente di previdenza dei dipendenti comunali, ed ex commissario giudiziale nella procedura per il concordato preventivo Aamps -Livorno, azienda dei rifiuti della cittadina toscana) che finisce indagato e… poi, riconfermato. La Raggi recentemente ha nominato: -F. Giampaoletti direttore generale del Campidoglio ma anche lui va sotto inchiesta per tentata concussione; -Stefano Donnarumma, AD di Acea, poi iscritto nel registro degli indagati per corruzione nell’ambito dell’inchiesta “Congiunzione Astrale”… La Raggi appena insediata richiamava dall’aspettativa Marra (uomo della destra e dirigente già con Alemanno e Polverini) nominandolo super dirigente e braccio destro, ossia vice capo gabinetto; criticata aspramente anche da una parte del mini-direttorio la Raggi lo promuoveva a capo di tutto il personale (26mila dipendenti); finito poi agli arresti; poi la Raggi nominava l’Avv. Lanzalone (già consulente M5S a Livorno) come intermediario con Parnasi per il nuovo stadio di Roma, nominandolo poi presidente di Acea,.. poi Lanzalone finiva agli arresti domiciliari! Premesso che tutti sono innocenti fino alla condanna… Che dire riguardo a detta conferma? Chiaramente i casaleggiani si ritengono al di sopra di quanto richiedono agli altri indagati; ovvero le dimissioni. Povero Paese!

Felice Antonio Vecchione

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply