martedì, 25 Febbraio, 2020

Scrive Celso Vassalini:
Sento parlare di “gite” ad Auschwitz.

0

“Sento parlare di `gite´ ad Auschwitz. Insegnanti che accompagnerete, non chiamatela mai gita..
Quello ad Auschwitz è un pellegrinaggio, da fare in silenzio, possibilmente senza cellulari, sentendo un po’ di fame e un po’ di freddo. Gita è una parola orribile per indicare i campi dove le persone sono morte solo per la colpa di essere nate”.

Celso Vassalini
di cultura Socialista

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply