lunedì, 17 Giugno, 2019

Scrive Luciano Masolini:
Ricompattare l’intera famiglia socialista

0

Siamo ormai vicinissimi all’apertura del Congresso straordinario del
Partito socialista, il prossimo fine settimana ne prenderanno infatti
avvio i lavori che, mai come in questo caso, saranno veramente
determinanti per il futuro del Partito. Se vogliamo che esso continui
a sopravvivere e ad elargirci i suoi indispensabili valori – sempre
così preziosi – dobbiamo non solo offrirgli ovviamente tutto il nostro
sostegno possibile, ma anche tentando di ricompattare (e forse magari riuscendoci) l’intera famiglia socialista, proprio come più volte auspicato da parte di tanti di noi. Mettendo finalmente in un angolo quelle troppe divisioni interne e quei biechi personalismi che tanto hanno danneggiato questo nostro storico Partito, che meriterebbe sicuramente molta più attenzione e, come ho detto più volte, anche un miglior trattamento. Solo seguendo questa direzione credo che sarà possibile rigenerarlo, rendendolo molto più ampio e forte, ed anche maggiormente attivo. Facendogli così riconquistare quel suo rilevante ruolo che ha sempre avuto. Vedremo se ne saremo capaci, se saremo appunto in grado di escogitare quel giusto e benevolo impulso di cui il Partito ha veramente infinito bisogno. Intanto, mentre rimaniamo in attesa dell’imminente assise, voglio già rivolgere il mio saluto a tutti i delegati e a tutti quei cari compagni ed amici che parteciperanno all’evento. Con la speranza che si possa riuscire a raggiungere i migliori esiti, ma anche con il vivissimo augurio che chi verrà prescelto come nuovo segretario sappia poi veramente dimostrarsi all’altezza dell’onorabile compito che andrà svolgendo.

Luciano Masolini

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply