sabato, 20 Luglio, 2019

Scrive Manfredi Villani:
I treni storici della Fondazione Fs

0

La Fondazione FS Italiane è una fondazione costituita da Ferrovie dello Stato,Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana allo scopo di valorizzare e preservare il patrimonio storico,ingegneristico e industriale del Gruppo Ferrovie dello Stato.Il sito web della Fondazione FS Italiane dedicato al patrimonio storico-documentario del Gruppo FS Italiane contiene documenti,disegni,fotografie e filmati sulla Storia delle ferrovie in Italia.Si tratta di un primo importante risultato,di un vasto progetto di digitalizzazione delle fonti documentarie conservate dalla Fondazione che proseguirà coinvolgendo altri settori archivistici con l’obiettivo di formare la più vasta raccolta di informazioni digitalizzate della storia delle ferrovie in Italia.

La fondazione nasce il 6 marzo 2013 per iniziativa di Ferrovie dello Stato,Trenitalia e RFI. Gli organi direttivi,come da atto costitutivo e lo statuto della Fondazione sottoscritti il 6 marzo 2013,sono:Presidente Mauro Moretti;membro del Consiglio di Amministrazione:Vincenzo Soprano;membro del Consiglio di Amministrazione: Michele Mario Elia. La direzione della Fondazione è affidata a Luigi Cantamessa. La Sede legale è a Roma in Piazza della Croce Rossa n°1. Consuetudine consolidata della Fondazione FS è il diffondere programmi di viaggio con i treni storici.Per maggiori dettagli,per verificare la disponibilità di posti ed acquistare i biglietti è utile utilizzare il calendario della Fondazione FS,in continuo aggiornamento,sull’apposito sito web.I prossimi viaggi programmati per i mesi estivi 2019 sono stati organizzati in 21 per giugno,21 per luglio e 24 per agosto.Gli eventi estivi al Museo Nazionale ferroviario di Pietrarsa (Napoli) sono:In…Canto Partenopeo(giovedì20 giugno-ore 20);Treno storico “Pietrarsa Express”(7 e 21 luglio):Treno storico “Pietrarsa Express”(4 e 18 agosto). Buon viaggio ai cultori del patrimonio turistico ferroviario del nostro Bel Paese.

Manfredi Villani

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply