martedì, 10 Dicembre, 2019

Scrive Manfredi Villani:
Milano, riaprire i Navigli

0

“Non si può costruire nuove torri senza risolvere il nodo dei navigli”. Lo dichiara Roberto Biscardini presidente dell’Associazione Riaprire i Navigli che aggiunge: “Qualunque soluzione architettonica verrà trovata per l’area intorno al Pirellino, dovrà prevedere la soluzione ottimale per la riapertura dei Navigli di Via Melchiorre Gioia.Si tratta di recepire le indicazioni generali ormai assunte dal Comune di Milano,ma in modo creativo prospettare le soluzioni migliori.Il nodo e la navigabilità dell’intero tratto e la cosa migliore è un coordinamento con l’amministrazione comunale affinché l’apertura di quel tratto si realizzi contestualmente al progetto del Pirellino e sia sostenuta almeno in parte dagli operatori immobiliari. Ben venga quindi il concorso promosso da Coima ma l’input deve essere chiaro.La grande opportunità della riapertura del Martesana non può rimanere fuori dalla soluzione architettonica che verrà proposta da Coima ma l’input deve essere chiaro. La grande opportunità della riapertura della Martesana non può rimanere fuori dalla soluzione architettonica che verrà proposta per l’area.Un’occasione da non perdere anche dal punto di vista urbanistico perché,così bisogna riaffrontare l’attraversamento del Navigli con Viale della Liberazione.Questione rimasta in sospeso con la realizzazione di Garibaldi Porta Nuova”.

Questa narrativa va condivisa senza indugio e realizzata perché rappresenta l’interesse precipuo dei milanesi

Manfredi Villani

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply