lunedì, 30 Marzo, 2020

Scrive Mauro Broi:
Nel Pd ancora imbarazzo a parlare di Craxi

0
Pubblichiamo la lettera inviata dal segretario provinciale del Psi Mauro Broi al direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana

Caro Direttore,
da diversi giorni, sul Corriere, pagine di Milano, trova spazio il dibattito, in Consiglio Comunale, sulla proposta, di dedicare o meno una via a Bettino Craxi, poi declassata a targa di condominio, ma, forse, anche no. Un dibattito tutto interno al PD, per alcuni versi, esilarante e surreale, che ha fatto riemergere antiche ruggini e rancori, mai sopiti nei confronti di Craxi e dei Socialisti, che poco hanno a che vedere con l’aspetto giudiziario.
La controprova ne è la farsa del convegno su Craxi annunciato e poi sembra annullato.
Come socialisti, e quindi parte interessata, chiediamo di porre fine a questa assurda querelle che denota, l’imbarazzo e l’ipocrisia, di una parte del gruppo dirigente del PD e della sinistra ortodossa, che dopo trent’anni, dalla caduta del muro di Berlino, sembra non abbiano ancora somatizzato il fallimento dell’ideologia e della pratica comunista, e quindi non trovano il coraggio di confrontarsi in modo laico sul ruolo storico dei Socialisti e di Craxi, fautori e protagonisti di innovative e importanti riforme sociali, civili e politiche che hanno ammodernato il nostro Paese, portandolo ad essere una delle cinque potenze industriali.

Che poi il tutto si svolga a Milano è veramente paradossale. Milano è stata la culla del socialismo riformista, di Turati e Anna Kuliscioff, dei Sindaci socialisti che con il loro coraggio e la loro azione hanno contribuito a fare diventare Milano, la vera capitale industriale e morale d’Italia. Un modello vincente, una città aperta solidale e inclusiva. La “Milan col coeur in man”.

I socialisti, non hanno scheletri nell’armadio, sono orgogliosi della propria storia, dei propri valori, di chi li ha rappresentati, da Matteotti, Nenni, Saragat, Pertini e infine da Craxi con determinazione e coerenza abbiamo e intendiamo praticare nell’interesse e al servizio di Milano, del Paese e dell’Europa.
I socialisti milanesi titoleranno, domenica mattina 23 di febbraio p.v. la Sezione storica “Padova Loreto”, sede dell’attuale Federazione metropolitana, a Bettino Craxi che ha pagato con la propria vita la dedizione totale alla nobiltà della politica e al suo Partito. Per l’occasione verrà emessa una Tessera onoraria per ricordare l’evento. Alla cerimonia parteciperanno Personalità della politica e della cultura che hanno condiviso, con il Leader socialista, una stagione importante per i Socialisti e per il Paese.

Grazie per la sua attenzione.
Cordiali saluti.

Mauro Broi
Segretario PSI Metropolitano

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply