mercoledì, 5 Agosto, 2020

Scrive Renato Rossi:
Ricominciare a stare in mezzo alla gente

0

Caro compagno,
visto che, secondo me, sei uno dei pochi che cerca di tenere viva l’idea socialista e soffre nel vedere che la nostra percentuale di consensi rimane sempre al lumicino, volevo porti alcuni problemi. Sono un ex consigliere comunale di Alatri. Ho svolto la mia attività per un ventennio, sempre dall’opposizione, in un comune dove la DC aveva 21|22 consiglieri su 30. I miei consensi mi venivano perchè oltre a portare avanti certe problematiche in Consiglio tutto il mio tempo libero lo dedicavo a discutere con la gente.

Ora, capisco che abbiamo pochi rappresentanti in Parlamento, ma quali problemi stanno portando avanti? Conoscono veramente qual’è la realtà del Paese e quali sono i bisogni della gente? Che fine ha fatto l’idea nata nel Congresso di Salerno e poi di Roma per l’abolizione del canone Rai? Due questioni che, se pubblicizzate e portate avanti, potrebbero essere le seguenti:

1)Perchè bisogna pagare l’IMU, anche se al 50% sui fabbricati inagibili? 2)Un genitore, se ha due case disponibili, non le può cedere in comodato d’uso gratuito ai due figli?Se la casa è una si può.

Non ti sembra assurdo? Penso che se vogliamo risalire nei consensi bisogna ricominciare a stare in mezzo alla gente. Capisco che ci vogliono sacrifici, ma, come dissi in un Consiglio Comunale, non è stato il medico ad ordinarci di fare politica, ma la passione. Bisogna incominciare a mettere delle bandierine in ogni piccola realtà e farla crescere e così via.

Renato Rossi

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply