domenica, 12 Luglio, 2020

Maraio: “Il Psi al fianco dei docenti precari tagliati fuori dal Dl scuola”

0

Il Psi al fianco dei docenti precari tagliati fuori dal Dl scuola. Il segretario del Psi Enzo Maraio, insieme al responsabile Scuola del Psi Luca Fantò, il segretario metropolitano di Roma Andrea Silvestrini e una delegazione del partito, ha partecipato alla manifestazione organizzata a Roma dall’Associazione nazionale docenti diritti lavoratori, con i docenti precari della scuola pubblica, davanti al Ministero della Pubblica istruzione in Viale Trastevere.

“I docenti che sono qui – ha detto Enzo Maraio – hanno manifestato per vedere riconosciuto un loro diritto, quello di ottenere un contratto a tempo indeterminato, dopo aver lavorato per anni come precari nella scuola. Un diritto che è stato negato per troppo tempo. Noi abbiamo fatto una scelta di coerenza – ha proseguito Maraio – rifiutando di sostenere il decreto scuola che non ha sanato questa situazione. Sono certo – ha aggiunto Maraio – che il governo che sosteniamo con convinzione, troverà la soluzione e il modo per occuparsi del futuro di chi garantisce ai nostri figli una scuola efficiente”.

Luca Fantò ha aggiunto: “A settembre quando le scuole riapriranno ci saranno centinaia di migliaia di cattedre scoperte e verranno affidate ancora una volta ai docenti precari. Il decreto scuola avrebbe potuto segnare un momento di svolta per la scuola pubblica, garantendo tra le altre cose continuità didattica agli studenti, ai nostri giovani. Siamo qui per chiedere di sanare questa tragica situazione: stabilizzare  i troppi docenti precari, modernizzare le strutture scolastiche, stabilizzare e potenziare il personale amministrativo delle scuole. La scuola pubblica italiana – ha concluso Fantò – deve poter realmente rappresentare uno strumento di equità sociale”
Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply