martedì, 22 Ottobre, 2019

Silvia Romano e un altro compleanno senza la famiglia

0

Oggi è il compleanno di Silvia Romano, la cooperante di Milano rapita in Kenya il 20 novembre dello scorso anno, nel disinteresse mediatico e soprattutto politico. Oggi avrebbe compito 24 anni e a ricordarlo è il padre Enzo Romano che sui social fa gli auguri alla giovane figlia.
“L’anno scorso – si legge nel post – festeggiavi con i tuoi amati bambini: quella torta con le scintille, piena di gioia e sorrisi ‘bianchi più che mai’ intorno a te, e tu sorridente e felice di essere là. Questo compleanno è diverso. Ma posso regalarti dolci pensieri, trasmetterti forza ed energia dal profondo di un cuore che soffre, ma che non ha mai smesso di credere che tornerai tra le nostre braccia.
Sei una grande! Papà Tuo”.
Secondo gli ultimi accertamenti dei carabinieri del Ros, coordinati dal pm di Roma, Sergio Colaiocco, Silvia è ancora viva. Le ultime notizie riportano di un trasferimento lampo in Somalia. Un blitz organizzato nei minimi dettagli fornendo ad una banda di criminali comuni kenyoti denaro e mezzi. Ci sarebbero quindi gruppi somali dietro il sequestro.
L’ipotesi di un suo spostamento in Somalia è emersa dopo il terzo incontro tra investigatori italiani e locali, avvenuto in Kenya.
Un confronto tra investigatori va avanti da settimane e punta ad accertare se la ragazza italiana è ancora in vita e a chiarire le dinamiche che hanno portato al suo sequestro per mano di una banda di almeno otto persone di cui tre fermati nei mesi scorsi. Proprio oggi i tre sono tornati in carcere su disposizione della Procura generale del Kenya che gli contesta l’aggravante del terrorismo.

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply