martedì, 11 Agosto, 2020

Sindacato. Barbagallo eletto segretario generale Uil Pensionati

0

“Caro Presidente, dopo circa sei anni alla guida della Uil nazionale, è giunto il tempo che io passi il testimone. Il prossimo 4 luglio, al termine di un percorso condiviso, in assoluta unità d’intenti, il Consiglio confederale eleggerà il mio successore, che proseguirà nel solco tracciato in questi anni.
Il mio impegno nella Uil continua, nella veste di Segretario generale dei pensionati. Ritengo che una delle questioni sociali più importanti attenga proprio alla difesa dei diritti degli anziani, a cui occorre garantire un invecchiamento attivo e dignitoso. Farò di tutto, dunque, per dare un contributo in questa direzione”. Così inizia la lettera che il segretario uscente della Ui, Carmelo Barbagallo, ha inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella come ultimo atto ufficiale a guida della Uil.

 

Carmelo Barbagallo, dopo sei anni trascorsi come segretario generale Uil è il nuovo Segretario generale della Uil Pensionati. È stato eletto all’unanimità, oggi pomeriggio, dal Consiglio nazionale della categoria. Barbagallo succede a Romano Bellissima, già dimessosi alcuni mesi or sono. La carriera di Barbagallo è nota. Ha iniziato a lavorare all’età di 8 anni come garzone di barbiere e ha proseguito svolgendo vari lavori. Da una cooperativa ittica ad una concessionaria di auto, da un pastificio a un magazzino di smistamento di pacchi postali, infine, è approdato alla Fiat di Termini Imerese, sua cittadina natia: da lì è iniziato il suo lungo percorso sindacale. Da delegato di fabbrica a responsabile della Fml locale, da Segretario territoriale della Uilm sino a Segretario generale della Uil Sicilia, nel giugno del 2000

Barbagallo è arrivato alla Uil nazionale, dove ha rivestito per 14 anni l’incarico di Segretario organizzativo. Eletto Segretario generale aggiunto nel gennaio 2014, Barbagallo ha gestito la riforma organizzativa che ha trasformato il Sindacato di via Lucullo in un moderno sindacato a rete. Con lui Segretario generale dal novembre del 2014, la Uil è cresciuta di circa 50.000 iscritti e ha visto aumentare i consensi in termini di voti, nelle elezioni delle Rsu, e di delegati.

 

Domani, 4 luglio 2020, si terrà il Consiglio confederale nazionale della UIL che eleggerà il nuovo Segretario generale. L’evento si svolgerà a partire dalle ore 10:00 presso il Roma Convention Center La Nuvola – viale Asia, Roma. I lavori saranno aperti dalla relazione del Segretario generale uscente della UIL, Carmelo Barbagallo. A seguire, è previsto l’intervento del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Il Consiglio confederale della UIL sarà chiamato poi a votare ed eleggere il nuovo Segretario generale, PierPaolo Bombardieri, che concluderà i lavori con la sua relazione.

Saranno presenti i Segretari generali di Cgil e Cisl, Maurizio Landini e Annamaria Furlan, il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri e il Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo.

Il Consiglio confederale della UIL sarà comunque trasmesso in diretta streaming sul sito www.uil.it e sulle pagine ufficiali di Facebook https://www.facebook.com/uilofficial/posts/2754105111385019 e di Twitter https://twitter.com/UILofficial.

 

Condividi.

Riguardo l'Autore

Avatar

Leave A Reply