venerdì, 20 Settembre, 2019

Svimez, Sud in piena recessione

0

Svimez2019, nell’anticipazione per la stampa dell’ultimo rapporto SVIMEZ si certifica che il SUD Italia è in piena recessione: 2 Milioni i giovani che negli ultimi 15 anni sono emigrati verso il Nord Italia, di questi il 30% sotto i 30 anni e laureati. Il bollettino di guerra prosegue con altri dati allarmanti: stime di crescita dello 0.3%; occupazione ai minimi storici; ricorso a protezionismo sociale mai così alto; gap rispetto alle Regioni centro-settentrionali mai così largo.

Il rapporto potete leggerlo qui. Io mi permetto solo di aggiungere un altro aspetto vergognoso in questo scenario che certifica il fallimento di una classe dirigente (TUTTA) incapace, arrogante, collusa: il dato legato all’occupazione è falsato e sovrastimato visto che nel Sud Italia i fortunati che hanno una busta paga e un contratto regolare, sono costretti a restituire fino alla metà del proprio stipendio al datore di lavoro. Se a questo aggiungiamo caporalato, lavoro nero, mancanza totale di sicurezza e controlli sui luoghi di lavoro è facile capire che chi rimane è costretto a lavorare sotto ricatto. Stiamo regalando alle nuove generazioni un futuro di paure, incertezze, rabbia e avvilimento. Parlare di rispetto delle istituzioni qui diventa una presa per il culo.

La Politica (TUTTA) – me compreso – ha fallito quando ha distrutto le speranze di tanti giovani. In Calabria prima di parlare di primarie, candidature, alleanze, si chieda scusa e si inizi con il mettere al centro la questione Sociale, anche denunciando le tante illegalità diventate ormai prassi. Ridiamo dignità e speranza ai nostri ragazzi; ridiamo dignità a noi stessi.

Scipione Roma
Direzione Nazionale PSI

Condividi.

Riguardo l'Autore

Leave A Reply