Abdullah al-Thani

In evidenza
0

Caos Libia. Una questione che ci riguarda da vicino

Un nuovo elemento va ad aggiungersi al caos libico: la Corte Suprema libica, ha accolto il ricorso dei deputati islamici di Tripoli e nelle scorse ore ha sciolto il Parlamento di Tobruk, la maggioranza emersa dalle elezioni di giugno trasferitasi nella città portuale per fuggire alla guerra civile. Gianandrea Gaiani spiega come la Francia stia agendo come nel 2011 quando con la scusa di liberare la Libia da Gheddafi scavalcò l’Italia e intervenne per accapparrarsi la priorità nei rapporti libici

In evidenza
0

Libia. La guerra civile ignorata

L’Italia ha il conflitto dietro il cortile, ma sembra non accorgersene. La Libia in questi mesi è infatti alle prese con una guerra civile che sembra interessare più Oltreoceano che ‘oltremediterraneo’, insomma più Washintgton che Roma. Oggi gli ennesimi scontri a Bengasi, tra i fedeli del generale Khalifa e il gruppo delle milizie islamiche (il Consiglio della Shura dei rivoluzionari di Bengasi). Ieri dopo che le autorità libiche hanno ammesso di aver perso il controllo del Paese è …