Acea

Società
22

Acea, continua
l’odissea
delle bollette pazze

Alle 10 di mattina sono più di cinquecento le persone che affollano piazzale Ostiense numero due, a Roma. È la sede di ACEA, l’azienda multiservizi, secondo gruppo nel settore dell’energia dopo Enel, le cui azioni sono detenute al 51 per cento dal comune di Roma. A trentaquattro sportelli, di cui 7 chiusi, è affidato il gravoso compito di gestire le problematiche degli utenti, tante. È da tempo, infatti, che la società è al centro della bufera rispetto all’area metropolitana della Capitale …..

Esteri
1

Acea: il Consiglio di Stato ne blocca la svendita. Guidi (Psi): «L’acqua deve rimanere un bene pubblico»

L’acqua resta un bene pubblico, almeno per il momento. La V sezione del Consiglio di Stato infatti ha accolto il ricorso presentato da alcuni consiglieri capitolini bloccando l’approvazione della famigerata delibera 32. SE fosse andata in porto, la delibera avrebbe disposto la vendita del 21% delle quote di Acea (la società deputata alla gestione dei servizi idrici) ad una holding privata costituita ad hoc, il tutto bypassando i 23.000 ordini del giorno presentati da tre consiglieri comunali…

Esteri
0

Quote Acea ai privati: rissa e spintoni in Campidoglio

Discussione “movimentata”, ieri a Roma, nell’aula Giulio Cesare del Campidoglio: giusto un anno fa gli italiani si esprimevano contro la privatizzazione dell’acqua e proprio in questi giorni, in concomitanza con l’anniversario del Referendum, nella Capitale si discute in merito alla famigerata delibera 32 che stabilisce la possibilità di cessione del 21% delle quote di Acea ad una holding privata costituita ad hoc. “Discussione” per modo di dire perché il dibattito è degenerato in una vera e…