agorà estate

In evidenza

Riforme. Berlusconi preme sui suoi parlamentari

Dal vertice di giovedì a palazzo Chigi, Renzi e Berlusconi sono usciti con la volontà di confermare gli accordi sulla legge elettorale e sulla cosiddetta riforma del Senato, ma i ‘mal di pancia’ all’interno dei rispettivi partiti e schieramenti sono tutt’altro che passati. E anche l’incontro tra l’ex Cavaliere e i suoi parlamentari ieri pomeriggio non è stato per nulla risolutivo. A parte l’ex direttore del TG1, il senatore Augusto Minzolini (“io un Senato non elettivo non lo voterò mai”), a …