Alfano

In primo piano

L’ULTIMATUM

Al vertice di maggioranza, previsto in serata al termine del consiglio dei Ministri, si parlerà…

In evidenza

Ponte sullo stretto, all’estero c’è interesse

Il ponte di Messina è un’opera che non può dirsi archiviata: “potrebbero esserci capitali stranieri interessati a realizzarlo”. Lo ha detto il segretario del Psi Riccardo Nencini ospite di ‘Incontri Adnkronos’, che ha puntualizzato come la sua “non è un’affermazione generica”. Nencini vuole “mettere il punto interrogativo accanto alla frase ‘il ponte di Messina è un’opera archiviata’”. Anche perché si tratta di una infrastruttura “segnata da un fattore simbolico eccessivo”, perché …

In evidenza

Nozze gay. Alfano ai Sindaci: cancellatele!

“Questa mattina firmerò una circolare che invierò ai prefetti per chiedere la cancellazione delle trascrizioni dei matrimoni tra persone dello stesso sesso fatti all’estero. Queste trascrizioni fatte da alcuni sindaci non sono conformi alle leggi italiane”. Neppure Giovanardi avrebbe saputo fare di più del ministro degli interni Alfano, riuscendo in un sol colpo a definire illegale un atto che tale non può essere perché manca una legge a regolamentare la questione e dall’altro a creare un …

In evidenza

Isis, è sfida senza precedenti

L’Italia, con altri nove Paesi della Nato nell’ultimo vertice che si è svolto a Newport, ha deciso di dare il suo contributo per combattere la minaccia dell’Isis di cui ha riferito il ministro degli interni Alfano in un’informativa alla Camera. Il terrorismo di matrice religiosa dell’Isis – ha spiegato – “veste anche abiti europei, lanciando una sfida senza precedenti alla sicurezza globale. L’Italia e Roma, come culla della cristianità, sono un obiettivo “non secondario” dell’Isis anche se…

In primo piano

UN SENATO RIFATTO

La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha approvato all’ultimo momento l’emendamento dei relatori, nella nuova…

In evidenza

Nuovi sbarchi di immigrati. L’Onu: “Aiutate l’Italia”

Con il bel tempo continua l’emergenza immigrazione nei porti dell’Italia meridionale e in particolare, nelle ultime ore, di quelli siciliani, impegnati nelle operazioni di sbarco dei migranti soccorsi due giorni fa in mare. Gli ultimi arrivi sono quelli di circa 500 persone arrivate a Palermo, mentre a Catania un mercantile inglese ne ha sbarcate altre 106 raccolte anch’esse in mare. I sindaci sono disperati e oggi hanno incontrato il ministro degli Interni, Alfano, per chiedere più fondi …

1 5 6 7 8 9 13