Alfredo D’Attorre

In primo piano

IL SOCCORSO

Il sospetto è più che lecito perché, come diceva Giulio Andreotti, a pensar male si fa…

In evidenza

Pd alla Camera senza Speranza. Tocca a Rosato

Su La Stampa di oggi appare un colloquio con il presidente del consiglio Matteo Renzi che distingue tra Renzi 1” e Renzi 2” e che per vincere bisogna “tornare il Renzi 1”. E poi si legge ancora che le primarie non vanno più bene perché “non ho scelto io i candidati: fosse per me la stagione delle primarie sarebbe finita”. Insomma le primarie sono state un mezzo affascinante finché utili per aprire al capo la strada di Palazzo Chigi portandolo, per sua indubbia capacità di utilizzarle…

Blog

Scuola. Di Lello: “Abrogare finanziamento alle private”

Continua l’esame del ddl “buona scuola” e in maniera sempre più incalzante, visto che tra meno di 48 ore, ovvero mercoledì 20, si andrà al voto finale. Oggi al vaglio gli articoli 6, 8 e 9 mentre venerdì è stato approvato in Aula l’art.7 (innovazione digitale e didattica laboratoriale).
Appena approvato l’articolo 8 il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ha così twittato: “OK art. 8 #labuonascuola con organico dell’autonomia ogni istituto programma la propria offerta anche in rete…

In evidenza

Italicum. Al via l’epurazione dei riottosi del Pd

Terminato l’esame sull’ammissibilità degli emendamenti, 40 quelli giudicati inammissibili, la commissione Affari costituzionali inizierà le votazioni a partire da domani alle 14,30. Insomma avanti tutta. Nessuno può intralciare la corsa verso l’obietto. Con Matteo Renzi pronto a tutto. Anche alla fiducia se serve. L’ufficio di Presidenza del gruppo Pd ha deciso di sostituire i dieci membri della minoranza Dem presenti in commissione Affari Costituzionali.