Anm

In evidenza
0

Prescrizione, il ripensamento di Alfano

Sulla prescrizione “troveremo l’accordo lo faremo in tempi rapidissimi”. Angelino Alfano lancia segnali distensivi e riferisce di aver già parlato con il ministro Boschi. Dopo la bufera scatenatasi ieri all’improvviso, ecco che il leader Ncd assicura: “Siamo vicinissimi a un accordo sulla prescrizione. Troveremo la quadra e quindi è fuori luogo ogni enfatizzazione di una presunta spaccatura nella maggioranza. E’ davvero fuori luogo – ha aggiunto Alfano – ogni enfatizzazione dell’argomento ……

In evidenza
0

Responsabilità toghe, continua la protesta dell’Anm

“La riforma sulla responsabilità civile dei magistrati è stata presentata come una legge che tutelerà meglio i cittadini, purtroppo non è così. Il vero tema della riforma è il riequilibrio dei rapporti tra politica e magistratura. Il tema della responsabilità civile dei magistrati è essenzialmente politico”. Così il presidente dell’Associazione nazionale magistrati (Anm), Rodolfo Sabelli. Un approccio diametralmente opposto rispetto a quello del deputato socialista, e capogruppo Psi in commi….

In primo piano
0

INGIUSTIZIA

Volevano destabilizzare lo Stato. È questo il senso della deposizione del presidente della Repubblica nelle…

In evidenza
3

Giustizia, Buemi: “I magistrati paghino come gli altri”

161 voti favorevoli, 51 contrari e nessun astenuto. Questi i numeri con cui il governo incassa l’ennesima fiducia (la 22esima su 28 leggi approvate dalla nascita dell’attuale esecutivo) – questa volta a Palazzo Madama – al decreto legge di riforma della giustizia civile che, rispetto al testo iniziale va a incidere su uno dei capitoli più caldi – assieme a quello delle ferie – del provvedimento, la negoziazione assistita, le separazioni e i divorzi consensuali. Ora il maxi-emendamento passerà…

In evidenza
4

Magistrati e responsabilità civile, governo KO

Per l’Associazione nazionale dei magistrati si tratta di un “fatto grave”. Il governo e la maggioranza, alla Camera, sono andati sotto: 187 sì e 180 no con voto a scrutinio segreto. Sette voti hanno fatto passare un emendamento della Lega sulla legge in merito alla responsabilità civile dei magistrati: modificato l’articolo 2 della legge del 1988 sul risarcimento dei danni causati nell’esercizio delle funzioni giudiziarie e sulla responsabilità civile dei magistrati con un inasprimento …

In primo piano
0

NAPOLI SI FERMA. IL SINDACO DE MAGISTRIS HA FINITO LA BENZINA

Napoli si è svegliata nel caos: la quasi totalità degli autobus dell’Azienda Napoletana Mobilità, sono rimasti fermi nei depositi. La ragione è delle più semplici, disarmante: la società non è più in grado di garantire l’acquisto di carburante. I primi disagi erano iniziati già nel tardo pomeriggio di ieri. Alle fermate degli autobus, improvvisamente, sono comparsi dei cartelli con la scritta “disservizi” tanto da indurre gli utenti a pensare ad una nuova protesta, improvvisa come le altre. E…