Gentiloni. Dal Psi auguri di pronta guarigione

gemelli1

“Un abbraccio al Presidente Paolo Gentiloni. E un sincero augurio di pronta guarigione. Ti aspettiamo, c’è tanto da fare!”. Così Riccardo Nencini, segretario del PSI, rivolge i suoi auguri di pronta guarigione al premier, Paolo Gentiloni, che ha subìto un intervento all’ospedale Gemelli dopo un lieve malore. Il presidente del Consiglio era al rientro dalla trasferta a Parigi e al Policlinico Gemelli è emersa la necessità di un piccolo intervento di angioplastica ad un vaso periferico perfettamente riuscito. Gentiloni sta bene ed è vigile e il decorso post operatorio del premier prosegue senza problemi.

Gentiloni, sbarcato dal volo che da Parigi aveva fatto rientro a Roma, aveva normalmente fatto rientro a Palazzo Chigi dove, avvertendo un leggero malessere, aveva deciso di farsi controllare in ospedale. Il presidente del Consiglio, sempre lucido ed in piedi, si è recato in auto al Gemelli avvertendo il suo staff che non si sentiva bene. Non è previsto al momento nessun bollettino medico sulle sue condizioni. Il premier è stato ricoverato nella Unità di terapia intensiva cardiologica (Utic) del Policlinico Gemelli guidata dal professor Antonio Rebuzzi.